massaggio maori

Massaggio Maori

Il Massaggio Maori nasce come trattamento sportivo, decontratturante, dove insieme alle mani vengono utilizzati speciali attrezzi di legno di faggio: la loro funzione è quella di creare allungamenti delle fasce muscolari “disegnando” tatuaggi immaginari sulle varie parti del corpo, individuando e lavorando nello specifico contratture e trigger point potenzialmente attivi.

L’azione decontratturante profonda fatta di possenti stiramenti miofasciali, scioglie le contratture, riscalda e rende i muscoli più elastici aiutando quindi la preparazione all’esercizio fisico e il rilassamento dopo le attività più intense.

Questa tecnica migliora l’aspetto generale regalando una postura più flessuosa ed elegante, inoltre stimola la circolazione sanguigna, linfatica ed il metabolismo.

Il Massaggio Maori è particolarmente adatto in presenza di contratture profonde, utilissima nel massaggio sportivo, dove spesso le fibre riescono a creare dei veri e propri “grumi” negli strati più profondi del muscolo. A volte è impossibile arrivare così in profondità ed efficacemente con le mani. Ecco che gli attrezzi tipici di questa tecnica diventano indispensabili e, con particolari movimenti, affondano nel muscolo con un’efficacia che non si raggiunge con altre tecniche.

Ho studiato questa tecnica presso una scuola italiana molto quotata: la Diabasi. E’ un’esclusiva assoluta, nata da un percorso di ricerca che riprende coreografie di movimento che si rifanno ai grafismi Maori.

 

attestato massaggio maori

Richiedi informazioni